Franco Manni

 

 

Georges Sorel e la teoria neoidealistica della storia

 

in Studi bresciani, 1989

 

 

Il principale teorico del “sindacalismo rivoluzionario”, Georges Sorel (1847-1922), francese, è stato parimenti influenzato dalla cultura italiana dei suoi tempi a causa dei lunghi e frequenti contatti personali ed intellettuali coi suoi esponenti. Tra questi sopra tutti da Benedetto Croce, personalità per molti aspetti assai diversa dalla sua, ma che gli era stato maestro su un punto importante: la teoria della storia  e della storiografia... nelle sue declinazioni anti-positivistiche, neo-idealistiche e sensibili ai drammi della umanità.

Questo mio scritto analizza e documenta tale importante convergenza tra questi  due intellettuali militanti della belle époque.

 

 

 

 

 

Franco Manni indice degli scritti

 

 

Maurilio Lovatti home page

Maurilio Lovatti main list of online papers