Franco Manni

 

 

L'istituzione e l'analista


 

Che col direttore de “L'Osservatore Romano”  Valerio Volpini mi facesse pubblicare una recensione del genere, mostra quanto  sia per  tolleranza sia per attenzione culturale fossero “avanti” (rispetto ad oggi) quegli spezzoni dell'eredità Di Paolo VI e del Concilio che ancora sopravvivevano  nei primi tempi di Woytila,  e che poi furono rimossi.

 

Qui recensivo alcuni  libri di René  Loureau sulla “analisi istituzionale”,  dei quali  uno era intitolato Les analyseurs de l'Eglise su comportamenti del clero e dei gruppi cattolici dopo il Concilio Vaticano II.

 

Molto interessante  sia per l'argomento sia per la modalità comunicativa anche l'altro libro, Les lapsus des intellectuels, che sarebbe molto incisivo leggere ancora oggi, specialmente da noi italiani, in mezzo ai  quali  la nebbia confusionale delle complicità tra intellettuali e potere non solo non si è mai alzata,  ma bensì, rispetto  a trenta anni fa, si è infittita.

 

 

 

 

 

Franco Manni indice degli scritti

 

 

Maurilio Lovatti home page

Maurilio Lovatti main list of online papers