Franco Manni

 

Un Italia che va?

 

 

 

A Brescia il 15 maggio 2004 con il patrocinio della Seconda Circoscrizione del Comune avevo organizzato un convegno di riflessione storica : Una Italia che va ?

A qui tempi la propaganda di Berlusconi amico di George Bush (oltre che di Mubarak, Putin e Gheddafi) e la presunta mirabolante “fiorente economia del Nord Est” e ancora l'onda lunga degli “stilisti creativi italiani”, oltre che il sempre perdurante dominio “culturale” della Casta Sessantottina potevano fare pensare  a molti che , appunto, la nostra Italia “andasse”.

Io non la pensavo così e avendo in mente Benedetto Croce e le sue preoccupazioni per l'Italia dei suoi tempi ero fortemente scettico e scoraggiato dalla situazione morale intellettuale e politica del Nostro Paese...

Chiamai allora degli intellettuali di cui mi fidavo (l'unico fuori dal mazzo era Gianni Vattimo, membro di quella Casta di cui dicevo su, e questo è stato il mio cedimento morale sul piano del “attirare pubblico al convegno con la presenza di un nome noto”

Di fatto il pubblico fu lo stesso esiguo !... l'auditoirm del Museo di Scienze Naturali era per tre quarti vuoto !

Credo che la causa di questo fosse proprio il tema: una domanda critica sulla Italia quando la grande maggior parte delle persone non volevano sentire alcuna critica, almeno a sé stessi come italiani (criticare gli altri facendo lo scaricabarile è assai più facile!)....

 

Sebastiano Vassalli Gli Italiani e le loro Storie

VAI AL VIDEO

 

 

David Roberts L'eredità filosofica

VAI AL VIDEO

 

 

Saverio Cannistrà Vissuti Religiosi

VAI AL VIDEO

 

 

Gianni Vattimo Intellettuali e Potere

VAI AL VIDEO

 

 

Franco Sbarberi Il significato culturale e politico del Sessantotto

VAI AL VIDEO

 

 

Tavola Rotonda Una Italia che va ?

VAI AL VIDEO

 

 

 

 

Franco Manni indice degli scritti

 

 

Maurilio Lovatti home page

Maurilio Lovatti main list of online papers